Evento 2016

Martedì 8 marzo si è svolto a Roma l’evento di presentazione del Welfare Index PMI, l’iniziativa promossa da Generali Italia – con la partecipazione di Confagricoltura e Confindustria – con l’obiettivo di diffondere su tutto il territorio nazionale la cultura del welfare aziendale e di favorire la crescita delle piccole e medie imprese italiane.

Realizzato grazie al coinvolgimento di 2.140 aziende dei tre settori produttivi, Welfare Index PMI è l’indice che valuta il livello di welfare aziendale nelle PMI italiane: uno strumento innovativo, che permetterà alle aziende di misurare le proprie iniziative di welfare e di confrontarsi con le esperienze più avanzate del proprio settore.

L’evento è stato inaugurato da Philippe Donnet, Country Manager e Amministratore Delegato di Generali Italia, che ha presentato l’iniziativa ad una platea composta da imprenditori, istituzioni e rappresentanti del terzo settore: “Con il Welfare Index PMI vogliamo stimolare un cambio culturale nelle piccole e medie imprese, con l’obiettivo di valorizzare la centralità del welfare nella vita quotidiana delle aziende, dei lavoratori e delle loro famiglie” ha dichiarato Donnet, che ha poi sottolineato come il welfare sia una chiave di successo dentro e fuori l’azienda: “Con il welfare aziendale vincono tutti: i dipendenti, che vedono aumentare il proprio reddito reale; gli imprenditori, che ottengono un ritorno per l’azienda in termini di produttività, di capacità di attrarre talenti e di beneficiare di vantaggi fiscali; infine le amministrazioni pubbliche e locali, che lavorando insieme alle aziende per integrare welfare pubblico e privato, migliorano il benessere socio economico della comunità locale”.

tavola-rotonda

Philippe Donnet ha poi preso parte insieme al Presidente di Confagricoltura Mario Guidi e al Presidente di Piccola Industria Confindustria Alberto Baban ad una tavola rotonda moderata dalla giornalista di La7 Alessandra Sardoni, in cui i partecipanti si sono confrontati sul valore del welfare aziendale.


LA PREMIAZIONE

premiazione

Alla presentazione del Report 2016 è seguita la premiazione delle 9 aziende, 3 per ciascun settore produttivo, che hanno ottenuto i punteggi più alti dell’indice per le migliori pratiche di welfare aziendale a favore dei propri dipendenti.

INDUSTRIA

1° Colorificio San Marco Spa

2° Lurisia Acque Minerali Srl

3° Panzeri Spa

COMMERCIO E SERVIZI

1° Rusconi Viaggi Spa

2° Socfeder Spa

3° Wecare Srl

AGRICOLTURA

1° Agrimad Srl Società Agricola

2° Società Agricola Salvi Vivai S.S.

3° Barone Ricasoli Spa

Sono state inoltre assegnate due menzioni speciali: la prima all’Azienda Agricola Fungar che ha ricevuto la menzione speciale Valore Donna, e la seconda alla Cooperativa Sociale Un Fiore per la Vita Onlus, che ha ricevuto la menzione speciale di Agricoltura Solidale.

Philippe Donnet

L’evento si è concluso con l’intervento del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, che ha lodato l’iniziativa promossa da Generali Italia: “Penso che questo sia un lavoro meritorio: ringrazio chi l’ha pensato e l’ha realizzato. Il welfare integrativo aziendale ci parla della possibilità di costruire insieme, ognuno facendo la propria parte e prendendosi la propria responsabilità, una società inclusiva, aperta, che moltiplica le opportunità. Avere uno strumento come il Welfare Index PMI che misura le lodevoli iniziative intraprese dalle aziende, è utile perchè ci permette di cogliere gli elementi di fondo che stanno dentro questi processi, per farli diventare effettivamente la possibilità di qualcosa di nuovo e di importante”.


GALLERY PREMIAZIONI 8 MARZO 2016

 

GUARDA IL RAPPORTO 2016 IN PILLOLE